Street food catanese

Lo Street Food non è solo un trend, ma è un nuovo modo di vivere il rapporto millenario di una cultura con il proprio cibo, con le proprie radici, un vecchio concetto rivisto in chiave moderna, rivisitato in forma creativa, pratica ed economica.

La cucina Catanese nasce dalla combinazione di prodotti agricoli con quelli marinari che, nel tempo, si è arricchita grazie agli influssi di tanti popoli e culture replica cartier love bracelets diverse.

È una cucina ricca di ingredienti semplici ed economici, valorizzata dalla fantasia e dalla varietà dei profumi e dei colori nati dalla fusione di differenti civiltà che si sono avvicendate nella nostra terra.

 

Catania è una città legata al suo mare, non solo per un motivo geografico, ma anche perché le sue acque sono ricche di pesce. È naturale quindi che i pesci tipici della costa siano diventati la base di molte ricette tradizionali.

Sul versante della carne il piatto più diffuso nei quartieri popolari è la carne equina, le polpette, le cipollate, cotta alla brace, magari mangiata calda come ripieno di un panino per le strade bracelet replica cartier ad esempio delle trattorie lungo via Plebiscito.

In campo dolciario, Catania, vanta una tradizione e una varietà che non trova eguali in nessun altro luogo. Tra i dolci tipici più famosi si trovano: le paste di mandorla, marzapane, i cannoli e dolci di ricotta come le cassatelle, i panzerotti, e per  finire la mitica granita e la gelateria artigianale, per i Catanesi è comune il consumo sia dei dolci sia della tavola calda nelle ore notturne poiché molti bar rimangono aperti fino a tarda notte.

Un’altra tipicità locale è la tavola calda come ad esempio: le pizzette, le cipolline o gli arancini, veloce da consumare nei banconi dei bar, è uno spuntino ricco e molto gustoso, ma soprattutto espressione della cucina casalinga più antica. Da non perdere assolutamente i vini dell’Etna, sia rossi che bianchi da accompagnare ad un gustoso aperitvo proposto in vari localini catanesi.

La cucina catanese offre una vasta e prelibata gamma di scelta che sarà impossibile restare delusi dopo avere assaporato le specialità locali.

Lo Street food a Catania è sempre discount cartier bracelet esistito, è un’antica tradizione la quale si consiglia di sperimentare se si visita Catania. Non si può non assaporare lo strepitoso cibo da strada disponibile a tutte le ore, dall’alba a notte fonda, vorrebbe dire avere una visione incompleta del background cittadino. Lo street food a Catania è ormai da anni un vero e proprio culto.

Pietanze che combinate con una tradizione gastronomica secolare, hanno reso Catania una tappa obbligata per tutti gli amanti del cibo. Alcune delle migliori prelibatezze culinarie di Catania da consigliare sono:

Partendo dal mercato del pesce, meglio noto come “la pescheria”, un luogo ricco di colori e profumi dove potrete comprare anche dell’ottima frutta, verdura fresca, frutta secca, olive e carne, e dove potrete  assaggiare delle preparazioni a base di maiale e agnello come il “sanguinaccio” (a base di sangue di maiale) e lo “zuzzo” (gelatina di carne).

Un altra tipicità Catanese è il Chiosco, aperto fino alle ore notturne dove potrete degustare bevande tipiche agli agrumi come: seltz con sciroppo al mandarino verde o rosso, sciroppi alla frutta e frullati.

Un’altra specialità sono le “crispelle” fritte vengono preparate con ripieno di ricotta fresca o acciughe e vi è anche la versione dolce delle zeppole con miele.


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici: