Sant’Agata: origini storiche e folkloristiche

Agata nacque da una famiglia di nobili catanesi di religione cristiana, intorno al 230 d.C. A quel tempo Catania era sotto la dominazione romana che perseguitava barbaramente chiunque professasse il cristianesimo, motivo per il quale la famiglia di Agata, come tutta la comunità cristiana, viveva la fede nel silenzio. Nonostante le difficoltà, Agata decise sin da giovane di consacrarsi a Dio. Negli anni tra il 250 e il 251 d.C, divenne proconsole della città Quirino, giunto alla sede di Catania con l’intento di far rispettare l’editto dell’imperatore.

Leggi tutto “Sant’Agata: origini storiche e folkloristiche”

“Cittadini, cittadini, semu tutti devoti tutti”

Dal 3 al 5 febbraio Catania dedica a Sant’Agata, patrona della città, una grande festa. Un fercolo d’argento ‘a vara’, con un busto contenente le reliquie della Santa, viene instancabilmente seguito in processione da centinaia di cittadini ‘devoti’, vestiti con il tradizionale ‘sacco’ ( tunica bianca stretta da un cordone, cuffia nera, fazzoletto e guanti bianchi ), aggrappati a due cordoni di oltre 100 metri. La vara è seguita da dodici “cerei” o “cannalori”, alte colonne di legno che rappresentano le corporazioni delle arti e dei mestieri della città. Su tutto il grido unanime della devozione ‘Cittadini, cittadini, semu tutti devoti tutti?’

Leggi tutto ““Cittadini, cittadini, semu tutti devoti tutti””

Piccole delizie del palato: sapori e profumi di un’antica tradizione natalizia.

E’ un viaggio nel tempo quello che vi propongo oggi, proprio così, per comprendere la tradizione dolciaria siciliana bisogna ritornare con la mente ad un tempo lontano, non parlo di pasticceri stellati, ma di vera cucina siciliana.

Faccio un viaggio a ritroso nel tempo, nei miei ricordi di bambina, intenta a giocare mentre le “donne di casa” tutte indaffarate si mettono all’opera.

Leggi tutto “Piccole delizie del palato: sapori e profumi di un’antica tradizione natalizia.”

Il presepe di Acireale

Sin da quando ero bambina, ho sempre pensato associato il Natale al Presepe. Vedere dei villaggi in miniatura animati da statuette di terracotta colorate faceva volare la mia fantasia ed immaginazione a luoghi e scenari lontani.

Anche ora, conservo quest’amore fanciullesco e ogni Natale colgo l’occasione per visitare i presepi storici in luoghi vicini a Catania.

Leggi tutto “Il presepe di Acireale”